Chiarateca
Maria Montessori Scuola Sport Biblioteca Personaggi illustri Eventi Arte e spettacolo Manifattura tabacchi Abbazia Storia Politica La città

Conosciuta per l’Abbazia cistercense del XII secolo intorno a cui si è sviluppato nei secoli il centro urbano, ma anche per aver dato i natali nel 1870 ad una protagonista assoluta dello scenario pedagogico, scientifico e filosofico mondiale quale Maria Montessori, la città di Chiaravalle (Ancona) rappresenta una perla di storia che CHIARATECA vuole raccontare.

Che cos’è CHIARATECA?

È un archivio, in continuo aggiornamento, di immagini, video, interviste e documenti che testimoniano la vita e la storia della nostra città. Una storia che, a partire dalla metà del Settecento, rivela la sua anima pioniera con la Manifattura Tabacchi, fulgido esempio di emancipazione lavorativa declinata anche e soprattutto al femminile; ma passa anche attraverso fatti tragici come il bombardamento del 17 gennaio 1944 e toccanti testimonianze di sopravvissuti ai campi di lavoro nazisti. La vita a Chiaravalle, però, è anche convivialità, folclore e arte, come tante foto raccontano.

Come è nata CHIARATECA?

Il Comune di Chiaravalle ha ottenuto il finanziamento del progetto RE-SOURCES, mirato a custodire i patrimoni archivistici, fotografici e socio-culturali della città. Avvalendosi di varie figure professionali, nonché di collezionisti e fotografi professionisti che hanno messo a disposizione i propri fondi, il progetto ha preso forma in un portale consultabile online.

Come usufruire di CHIARATECA?

Cliccando sui petali del rosone presente sulla homepage, si accederà a un’area tematica. La ricerca delle foto, dei documenti e delle altre risorse può essere effettuata attraverso delle parole chiave.